Serve un sistema di regole e trasparenza per affidare i beni culturali della città

Aricò appoggia l’iniziativa dell’assessore in pectore Sebastiano Tusa oggi all’assemblea degli occupanti del teatro Garibaldi. Tusa: “Serve sistema di regole e trasparenza per affidare i beni culturali della città”.

“Io e gli uomini della mia giunta siamo molto sensibili alle tematiche culturali e alle necessità dei lavoratori del settore, – ha affermato il candidato sindaco Alessandro Aricò, sostenuto dalle liste Fli, Mpa, Mps, Api e Movimenti civici, Palermo Avvenire e Chiamalacittà – per questo appoggio l’iniziativa di Sebastiano Tusa, uno dei professionisti che ho voluto tra i miei assessori, che oggi è stato ad ascoltare le voci del comitato culturale che da tre giorni occupa il teatro Garibaldi di Palermo”.

“Ho ascoltato con interesse le loro ragioni. L’obiettivo che si pongono è restituire il teatro ai cittadini e agli artisti palermitani, ed io ritengo che le loro istanze siano giuste. Il Comune non ha ancora stabilito le regole per l’affidamento del teatro Garibaldi, che comunque deve essere restituito a Palermo e ad i suoi artisti. Sarà nostro compito, nella nuova giunta, istituire un sistema di regole che porti ad un affidamento trasparente e democratico dei luoghi di cultura della città”, così ha commentato Sebastiano Tusa, sovrintendete ai beni culturali ed ambientali di Trapani.

Annunci

1 comment so far

  1. stef on

    un regolamento comunale sulle assegnazioni degli immobili pubblici per attività culturali degli operatori locali e sull’assegnazione di risorse pubbliche per eventi e attività culturali.
    Un regolamento che si è tardato a fare ed approvare, che poteva intestarsi la precedente giunta e/o consiliatura, volendolo e sentendolo come strumento democratico importante di gestione del bene comune.
    Non è avvenuto nei trascorsi 5-10 anni, vabbè, … ritorna comodo come obiettivo in campagna elettorale, ancor di più con un teatro cittadino appena restaurato non utilizzato e fresco fresco di occupazione,
    meglio tardi che mai.
    Con simpatia, Stef


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: